Istituto Fisioterapico Michelangelo

Reumatologia

L'Istituto Fisioterapico Michelangelo mette a disposizione dei propri clienti un ambulatorio dedicato alla Reumatologia, seguito dal Dr. Paolo Pasquetti, quella branca della medicina interna che ha per oggetto lo studio e la cura delle malattie reumatiche, cioè un gruppo di affezioni o manifestazioni morbose, acute, subacute e croniche, primitive o secondarie, a carico dell’apparato locomotore e in generale di tutti i tessuti connettivi dell’organismo, in passato comprensivamente indicate con il termine generico di reumatismi. Vi sono ascrivibili l’artrite reumatoide, le spondiloartriti sieronegative, le connettivopatie su base autoimmune, le artriti da microcristalli e dismetaboliche e anche l’artrosi.

Tali patologie sono per lo più a patogenesi infiammatoria immunomediata con un evoluzione di tipo cronico, per cui necessitano di terapie specifiche e mirate e di continui controlli clinici, strumentali e laboratoristici in modo da limitarne la naturale evoluzione invalidante.

Il sintomo principale è caratterizzato dal DOLORE che può essere diviso in infiammatorio (presente soprattutto di notte ed a riposo e che migliora col movimento) e meccanico-degenerativo (presente essenzialmente al carico ed al movimento e migliora con il riposo), che si può associare a varie manifestazioni di coinvolgimento d'organo (cutanee, polmonari, renali, cardiache, oculari ecc) in considerazione del fatto che pressochè qualsiasi apparato dell'organismo può essere colpito da forme reumatiche.

Classificazione delle malattie osteo-articolari e dei tessuti connettivi SIR ( Società Italiana di Reumatologia)

  1. ARTRITI PRIMARIE E SPONDILO-ENTESOARTRITI
  2. CONNETTIVITI E VASCULITI
  3. ARTRITI DA AGENTI INFETTIVI
  4. ARTROPATIE DA MICROCRISTALLI E DISMETABOLICHE
  5. ARTROSI (OSTEOARTROSI)
  6. AFFEZIONI DOLOROSE NON TRAUMATICHE DEL RACHIDE
  7. REUMATISMI EXTRA-ARTICOLARI e FIBROSITI
  8. SINDROMI NEUROLOGICHE NEUROVASCOLARI E PSICHICHE
  9. MALATTIE DELL'OSSO
  10. NEOPLASIE E SINDROMI CORRELATE
  11. MALATTIE CONGENITE DEL CONNETTIVO
  12. ALTRE MALATTIE CON MANIFESTAZIONI REUMATOLOGICHE

1- ARTRITI PRIMARIE E SPONDILO-ENTESOARTRITI (REUMATISMI INFIAMMATORI ARTICOLARI):

Artrite reumatoide, Artriti croniche primarie giovanili, Artrite sistemica (Malattia di Still), Poliartrite sieropositiva per il fattore reumatoide, Poliartrite sieronegativa per il fattore reumatoide Oligoartrite cronica dell infanzia Spondiloartriti entesoartriti dell adulto Spondilite anchilosante Artrite psoriasica Spondilo-entesoartriti enteropatiche (ex in corso di m. di Crohn, rettocolite ulcerosa) Spondilo entesoartriti reattive (ex Sd di Reiter) Sindrome SAPHO (sinovite, acne, pustolosi, iperostosi, osteite) Spondilo-entesoartriti indifferenziate Spondiloartriti entesoartriti giovanili Artriti transitorie o ricorrenti Reumatismo palindromico Idrartro intermittente Sinovite transitoria dell anca Sindrome RS3PE (Remitting Simmetrial Synovitis with Pitting Edema) Febbre mediterranea familiare.

 

2 CONNETTIVITI E VASCULITI (MALATTIE REUMATICHE SISTEMICHE)

Lupus eritematoso Sclerosi sistemica Miositi Sindrome di Sjögren Sindromi da sovrapposizione (overlap) Connettiviti indifferenziate Vasculiti

 

3 ARTRITI DA AGENTI INFETTIVI

Artriti infettive Artriti e spondilodisciti batteriche (es da stafilococco, brucella, micobatteri ) Artriti e spondilodisciti da miceti Artriti virali (es. parvovirus B19) Artriti parassitarie Artriti reattive o post-infettive Da infezione orofaringea Reumatismo articolare acuto Reumatismo fibroso di Jaccoud Da infezione urogenitale Da infezione enterica Da altre infezioni e infestazioni.

 

4 ARTROPATIE DA MICROCRISTALLI E DISMETABOLICHE

Artropatie microcristalline Da urato monosodico (Gotta acuta, cronica o tofacea) Da pirofosfato di calcio diidrato (condrocalcinosi) Da fosfato basico di calcio Da cristalli misti Da ossalato di calcio Da altri cristalli Artropatie in corso di malattie metaboliche Emocromatosi Morbo di Gaucher Morbo di Wilson Iperlipoproteinemia Alcaptonuria (Ocronosi)

 

5 ARTROSI (OSTEOARTROSI)

Artrosi primaria Artrosi localizzata Artrosi generalizzata Artrosi erosiva delle dita Artrosi secondaria A traumatismi Ad anomalie di sviluppo A turbe biomeccaniche Ad alterazioni della struttura ossea A malattie metaboliche ed endocrine A malattie ereditarie del connettivo A malattie ematologiche Ad artriti Artrosi endemiche

 

6 AFFEZIONI DOLOROSE NON TRAUMATICHE DEL RACHIDE

Lombalgie Cervicalgie Dorsalgie.

 

7 REUMATISMI EXTRA- ARTICOLARI

Reumatismi extra-articolari localizzati Entesopatie Tenosinoviti (ex stenosante di de Quervain) Reumatismi extra-articolari generalizzati Fibromialgia Primitiva Associata (ex a connettivite) Sindrome della stanchezza cronica Polientesopatie Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa (DISH) Polientesopatie secondarie * Tendinosi e rotture tendinee Borsiti Aponeurositi, fasciti e capsuliti Cisti sinoviali Sindromi dolorose loco-regionali Affezioni periarticolari ( periartrite ) della spalla Affezioni periarticolari ( periartrite ) dell anca Sindromi miofasciali.

 

8 SINDROMI NEUROLOGICHE, NEUROVASCOLARI E PSICHICHE

Neuropatie da compressione Radicolari (es. lombosciatalgia) Tronculari (es. sindrome del tunnel carpale) Midollari e della cauda equina Artropatie neurogene Artropatia tabetica Artropatia siringomielica Artropatia diabetica Artropatia da insensibilità congenita al dolore Sindromi neuroalgodistrofiche Primitive Associate ad altre condizioni (es. a traumatismo, da assunzione di barbiturici) Sindromi dello sbocco toracico Fenomeno di Raynaud Idiopatico Associato ad altre condizioni (es. sclerosi sistemica) Eritromelalgia Reumatismi psicogeni.

 

9 MALATTIE DELL'OSSO

Osteoporosi generalizzate Primitive (post-menopausale, senile, idiopatica) Associate ad altre condizioni (es. artrite reumatoide, mieloma multiplo) Osteoporosi regionali Osteoporosi regionale migrante Osteoporosi transitoria dell anca Osteoporosi da immobilizzazione e disuso Osteoporosi in corso di neuroalgodistrofie Osteomalacie Rachitismi ed osteomalacie genetiche Rachitismi ed osteomalacie carenziali Acidosi tubulare renale Sindrome di Fanconi Osteomalacie paraneoplastiche Osteomalacie da farmaci Osteodistrofie renali Displasie scheletriche ed osteopatie addensanti Osteosclerosi Displasie fibrose Osteocondrodistrofie Osteopatie genetiche Malattia ossea di Paget Osteonecrosi asettiche Osteomieliti Osteopatie infiltrative Osteopatie tossiche Malattie granulomatose dell'osso Tumori benigni e maligni dell'osso.

 

10 MALATTIE CONGENITE DEL CONNETTIVO

Sindrome di Marfan Sindrome di Ehlers Danlos Osteogenesi imperfetta Sindromi familiari da ipermobilità articolare benigna Displasie ossee ed articolari Condrodistrofie Cutis laxa Pseudoxantoma elastico Epidermolisi bollosa

 

11 NEOPLASIE E SINDROMI CORRELATE

Neoplasie articolari e tendinee Benigne Emangioma sinoviale Fibroma articolare Fibroxantoma tendineo Lipoma articolare Mixoma iuxta-articolare Sinovioma a cellule giganti Sinovite villonodulare pigmentosa Osteocondromatosi sinoviale Neoplasie articolari e tendinee Maligne Primitive Angiosarcoma sinoviale Sarcoma a cellule chiare dei tendini e delle aponeurosi Sarcoma epitelioide Sarcoma sinoviale Metastatiche Emoblastosi Sindromi correlate a neoplasie e paraneoplastiche Osteoartropatia ipertrofizzante Poliartrite cronica Policondrite Poliartrite steatonecrotica Dermatopolimiositi Sindromi sclerodermiche Fascite palmare Vasculiti Altre *

 

12 ALTRE MALATTIE CON POSSIBILI MANIFESTAZIONI REUMATOLOGICHE

Sarcoidosi Amiloidosi Primitiva Associata ad emodialisi Cardiopatie cianogene Malattie dell apparato digerente Malattie croniche infiammatorie dell intestino Morbo di Whipple Celiachia Epatopatie croniche Malattie dell apparato respiratorio Neoplasie polmonari Insufficienza respiratoria cronica Malattie della cute e delle mucose Reticolo-istiocitosi multicentrica Sindrome di Sweet Malattie endocrino-metaboliche Iper ed ipotiroidismo Iper ed ipoparatiroidismo Diabete Dislipoproteinemie Acromegalia Malattie dell apparato emolinfopoietico Emoglobinopatie Emofilia Malattie da immunodeficienza congenita od acquisita Malattie linfoproliferative Mieloma Mielodisplasie e malattie mieloproliferative.

 

Tipi di dolore in Reumatologia Meccanico: presente prevalentemente al carico, peggiora con l attività fisica e trae beneficio dal riposo; può essere associato a rigidità mattutina che si protrae però per pochi minuti. Il dolore meccanico è caratteristico dell artrosi. Infiammatorio: presente soprattutto la notte ed al mattino, è associato ad una rigidità mattutina superiore alla mezz ora, trae beneficio dall attività fisica moderata; quando il paziente si ferma, per periodi più o meno prolungati, alla ripresa delle attività, si associa a rigidità e impaccio motorio. E il dolore caratteristico delle differenti forme di artrite Fibromialgico: diffuso, costante, aggravato da fattori ambientali e da stress. Spesso associato a facile affaticabilità

RICHIEDI INFORMAZIONI O TELEFONA 0575 23130 (orario segreteria 9:00-13:00/16:00-19:30)

  • Sixtus

  • L'Istituto Fisioterapico Michelangelo è affiliato alla Sixtus, ditta sempre all’avanguardia per la ricerca e lo sviluppo di nuovi macchinari nel settore 

Istituto Fisioterapico Michelangelo - Via Calamandrei, 94 - 52100 AREZZO - Tel. 0575 23130 (orario segreteria 8:30-13:00/16:00-19:30) - P.I. 01732260516 - CONTATTI
CCIAA: data iscrizione 08/07/2002 - Capitale sociale euro 10.400,00 (diecimilaquattrocento/00) - Registro imprese: 01732260516 - N iscrizione REA : 135009